Salvare una vita si può

di , 15 Novembre 2010 23:50

Peter Singer ha ispirato il nostro progetto Uno per Cento, che trovate spiegato a questa pagina. In breve: se i cittadini ricchi del nostro pianeta (all’incirca 900000 persone) versassero una percentuale (dall’1% al 5%) del loro reddito ad un’associazione che lavora per i paesi poveri, si potrebbe cancellare la fame nel mondo in alcuni anni.

Nel 2009 è uscito il nuovo libro di Peter Singer, Salvare una vita si può, Saggiatore, il filosofo approfondisce il discorso proponendo una riflessione sul perché sia così difficile donare, pur sapendo che è la cosa più giusta da fare da un punto di vista etico. Uno delle cose da tenere presente per spingere la gente a donare, dice Peter Singer è che, “le persone sono più propense a donare quando sanno che anche altri lo fanno” e allora per incoraggiarci… ecco il sito dove si contano nel mondo coloro che si impegnano a donare una percentuale del proprio reddito…

In questa pagina del sito addirittura si può calcolare il proprio contributo inserendo il reddito.

Lascia un commento

Gruppo Missionario Shaleku - via di Gherardo, 16 Prato

per eventuali donazioni: BANCA POPOLARE ETICA - Filiale di Firenze -EU IBAN: IT45 G050 1802 8000 0000 0120 997